28 maggio 2017
Aggiornato 20:00
e-commerce

Tometo, il marketplace dei prodotti di alta qualità

Tometo è una giovane startup nata in Puglia e incubata presso l'I3P del Politecnico di Torino. La caratteristica di questo e-commerce è quella di creare un rapporto diretto di fiducia tra il produttore e l'utente finale

TORINO - Un marketplace dove acquistare e farsi recapitare a casa prodotti della tradizione italiana, di altissima qualità e che, generalmente, sfuggono alle grandi produzioni poichè tipici e strettamente locali. E' questo l'obiettivo di Tometo, giovane startup nata in Puglia e incubata presso l'I3P del Politecnico di Torino. Un modo innovativo per portare alla luce tutti quei prodotti che non si possono altrimenti conoscere se non andando direttamente nel luogo di provenienza.

«Quello che noi facciamo è andare a trovare personalmente il produttore per capire da dove vengono i suoi prodotti e la sua storia - ci racconta Laura Massari, co-fondatrice di Tometo -. Così da poterla raccontare attraverso video-interviste e fotografie. In questo modo l'utente finale ha la possibilità di conoscere il produttore come se fosse stato anch'egli nella sua azienda». Un approccio diretto, reso possibile grazie al web che accorcia le distanze. I prodotti sono locali, i produttori sono diretti. Su Tometo è possibile davvero trovare delle antiche tradizioni sconosciute ai più. Una volta scelti, i prodotti saranno recapitati direttamente a casa. Una grande opportunità per i piccoli produttori, ma anche per i consumatori, per «coltivare» la passione per la buona cucina, il made in Italy e il cibo di alta qualità.