24 maggio 2017
Aggiornato 21:30
turismo social

Yamgu, l'app che viaggia con te e ti fa da guida

Un viaggio personalizzato, che tiene conto di eventi e spettacoli in tempo reale, meteo e distanza dai luoghi. Una vera e propria guida in loco per rendere l'esperienza turistica altamente emeozionale e a misura di viaggiatore

TORINO - Viaggiare è da sempre uno dei sogni più importanti per l’uomo: gli permette di scoprire, di sentirsi libero, di esplorare non solo luoghi, ma anche tradizioni e culture diverse. Zaino in spalla, treno o aereo e via, alla ricerca anche un po’ di noi stessi. Il viaggio è molto più di un semplice percorso a chilometri. E mai come di questi tempi è tech, social e innovativo, come se le tecnologie fossero diventate un compagno di avventura inseparabile, Ed è proprio per aiutare il viaggiatore che nasce Yamgu, startup torinese, che pensa a creare l’itinerario perfetto per ogni turista.

Cos’è Yamgu
Una volta selezionata la città di interesse, YAMGU si comporterà come un vero e proprio «local friend» e consentirà di esplorare mappe, itinerari, foto, distanze, durata, meteo, ma soprattutto i principali eventi come mostre, concerti, spettacoli, nonché gli orari di apertura di ogni singolo luogo di interesse. E' sufficiente scegliere destinazione e date di viaggio e il gioco è fatto: a preparare il percorso perfetto ci pensa il canguro, logo e mascotte di YAMGU. Integrando open data e User Generated Content, YAMGU crea per ciascun utente percorsi di visita personalizzati e aggiornati in tempo reale, grazie alle interazioni con i social trend e ai servizi meteo. Yamgu si comporta come una vera e propria guida turistica in loco, dove «la collaborazione sui social in vista di un’esperienza più vera, sposta l’accento dall’informazione all’emozione di vivere un luogo come chi ci abita davvero»