29 aprile 2017
Aggiornato 05:30
presentazione startup

Android Factory 4.0, la finale a Luiss Enlabs

L'evento ha lo scopo di presentare le startup che hanno partecipato al programma, gestito da Luiss Enlabs, iniziato il primo febbraio 2017. Settori di riferimento: Industria 4.0, Internet of Things e Agritech

Android Factory 4.0, la finale a Luiss Enlabs (© Credits photo courtesy of Luiss Enlabs)

ROMA - Si terrà martedì 11 aprile a Roma, negli spazi dell’acceleratore capitolino Luiss Enlabs, «Android Factory 4.0» l’evento conclusivo del programma per startup «Android Factory 4.0», lanciato da LVenture Group e Google, volto alla creazione di nuove soluzioni imprenditoriali Made in Italy tramite l’utilizzo di Android.

Le startup si presentano
L’evento in questione ha lo scopo di presentare le startup che hanno partecipato al programma, gestito da Luiss Enlabs, iniziato il primo febbraio 2017. Nella giornata conclusiva le 10 startup presenteranno i propri progetti e i risultati ottenuti nei due mesi del programma in settori quali Industria 4.0, Smart Home, Internet of Things e AgriTech. Si tratta di Beeing, BiTrack, BXTAR, ElectricianCS, In Time Link, NeeOT, Pako, PoWaHome, Revotree, Serially.

Il programma Android Factory 4.0
L’iniziativa ha preso il via con una call aperta tra ottobre 2016 e gennaio 2017 a startup con progetti ancora nelle prime fasi di vita e talenti individuali. A novembre e dicembre i team di LVenture Group, Luiss Enlabs e Google hanno presentato il programma e incontrato startup interessate in un roadshow di 5 eventi in tutta Italia. Complessivamente sono state ricevute oltre 200 candidature: a fronte di un'attenta selezione, 10 startup sono entrate nel programma con un grant da €2.500, hanno partecipato a workshop tematici tenuti dagli esperti di LVenture Group, Luiss Enlabs e Google e sono state supportate nella realizzazione delle idee e nello sviluppo dei prodotti.

Made in Italy e Android
Per LVenture Group e Luiss Enlabs, il programma rientra nell'ambito delle iniziative di Open Innovation lanciate in partnership con le corporate per facilitare l'accesso all'innovazione. La tematica è particolarmente interessante: Android, il cui codice sorgente è gratuito, è diventato una piattaforma adottabile da qualsiasi produttore in diversi settori di mercato, in grado di rendere «intelligenti», oltre agli smartphone, tutti gli oggetti che ci circondano e permettergli di comunicare fra loro. L’unione tra Made in Italy e questa piattaforma rappresenta un modello per l’Italia per competere nell’industria 4.0.

Come partecipare all’evento
Durante l’evento, che avrà inizio alle ore 17 e sarà seguito da un aperitivo di networking, sarà possibile approfondire questi argomenti e incontrare le startup che hanno partecipato al programma, quelle basate nello spazio di coworking di Luiss Enlabs e i team di LVenture Group e Google. Qui per registrarsi.