28 marzo 2017
Aggiornato 15:30
applicazioni

Spotlime, la startup che ti dice chi partecipa agli eventi

La nuova versione dell'app dà la possibilità agli utenti di scoprire i profili di chi partecipa agli eventi presenti in città

(© )

MILANO - Scoprire e prenotare gli ingressi per i migliori eventi di Milano, Roma e Firenze. Lanciata a fine 2013 a Milano e selezionata nel 2015 tra le migliori app europee da MasterCard insieme a Booking.com, Zalando e BlaBlaCar, Spotlime ha creato un punto di incontro tra oltre 250 dei migliori organizzatori di eventi di Milano, Roma e Firenze e una base utenti di più di 100 mila persone. Oggi lancia la nuova versione dell’app per iOS e Android che si arricchisce di una versione più social.

Aperitivi e concerti in un’app
Un successo importante quello ottenuto da questo startup, che ha all’attivo oltre 120mila utenti, dovuto principalmente all’attenta selezione di 15 eventi al giorno per città – inclusivi di aperitivi, concerti e discoteche – che il team della startup individua quotidianamente e a cui è possibile partecipare prenotandosi direttamente dall’app e ricevendo così un vantaggio esclusivo (ingresso gratuito, drink omaggio, saltacoda).

Scoprire chi partecipa agli eventi
Ora sarà possibile scoprire direttamente sull’app il numero, i nomi e i profili dei partecipanti ad ogni singolo evento. Con questa nuova release, l’utente potrà trovare i propri amici di Facebook, cominciare a seguirli e così decidere di partecipare agli eventi più popolari nel proprio gruppo di riferimento. Nella scelta degli eventi gli utenti potranno lasciarsi ispirare dalla propria «crew» di persone seguite per essere sempre aggiornati sulle novità del momento e sugli interessi del proprio network.

(© )

Il potere del passaparola
Attraverso questa funzione sarà quindi possibile sapere effettivamente chi partecipa a un evento a chi intendiamo andare. Un po’ come accade già in Facebook. «La logica che sta dietro a questo aggiornamento è abbastanza semplice: il potere del passaparola è innegabile, soprattutto in un mondo, come quello degli eventi, che è fondato sul coinvolgimento di più persone verso la medesima esperienza condivisa - ha detto Francesco Rieppi CEO e co-fondatore della società -.  Da oggi Spotlime è in grado di individuare e mostrare agli utenti gli eventi che più potrebbero interessare sulla base delle loro interazioni sociali. Questa sarà la base per uno sviluppo ancora più stimolante dell’app».