28 marzo 2017
Aggiornato 15:30
corsi online

Da un blog a un'accademia per programmatori web, la storia di devAcademy

devAcademy è un'accademia online che offre corsi strutturati per diventare programmatori web, dallo sviluppo di app a siti web

Rino Picardi (© )

TORINO - «Ci siamo conosciuti 36 anni fa nella pancia di nostra madre». Comincia così il racconto di Fabio e Rino Picardi, gemelli, accomunati dalla passione per la programmazione e creazione di siti web e applicazioni mobile. Da una parte competenze tecniche, dall’altra quelle di design. «Abbiamo sempre lavorato separati, poi abbiamo deciso di lasciare il nostro lavoro per fondare DEVAPP che da blog gratuito per sviluppatori iOS, inizialmente, è poi diventato un vero e proprio lavoro», ci racconta Rino.

L’accademia online per sviluppatori
E così nasce DEVAPP nel 2009 che diventa il blog di riferimento per gli sviluppatori iOS e Android « e un’azienda perché abbiamo cominciato a ricevere l’interesse delle imprese che si affacciavano al digitale a avevano bisogno di sviluppare applicazioni e siti web». Il passo successivo? Fare formazione ed educazione in un ecosistema, quello italiano, ancora molto carente per ciò che riguarda le competenze in ambito di programmazione. Sono molte le aziende che ricercano sviluppatori, anche in Europa, non trovando un’offerta adeguata sia in termini di numeri che di competenze.

In italiano e da qualsiasi luogo
«Abbiamo visto che la maggior parte dei corsi erano concentrati in poco tempo, offline, compressi e con l’obbligo di partecipazione - ci racconta Rino -. Così abbiamo pensato di fondare devACADEMY, la prima accademia online italiana di programmazione, adatta sia a chi parte da zero che ai professionisti del settore che vogliono ampliare le proprie competenze». Ci sono percorsi di formazione completi e strutturati, corsi singoli e screencast di approfondimento completamente in italiano, un vantaggio decisamente importante se consideriamo che la maggior parte dei corsi è in inglese e, diciamolo, non sono molti coloro che lo conoscono perfettamente.

Fabio Picardi

Fabio Picardi (© )

L’accademia è fruibile direttamente online da qualsiasi dispositivo: smartphone, tablet o computer desktop. Con un unico abbonamento si potrà accedere a tutti i corsi e percorsi disponibili. E’ sufficiente scegliere un corso, seguire le lezioni video, superare i quiz e le esercitazioni proposte per ottenere il badge e l’attestato di frequenza. Ma se l’utente non supera il test non ha la possibilità di procedere con i video e quindi con il corso. I percorsi sono strutturati e l’utente è seguito direttamente da Fabio e Rino e, soprattutto, è economico (10 euro al mese per il Piano Basic e 15 euro al mese per il Piano Pro che, oltre ai corsi prevede anche gli screencast di approfondimento).

«Attualmente è disponibile il corso per Android Developer e presto lanceremo quello per Back-end, Front-end Developer e iOS Developer - conclude Rino -. L’obiettivo è quello di lanciare almeno un corso al mese e aggiungere lo sviluppo di altre tecnologie come ad esempio Arduino».