23 gennaio 2017
Aggiornato 19:30
startup early-stage

H-Farm lancia la call per startup dell'Industria 4.0

Ventimila euro di seed iniziale e un percorso che dà la possibilità di sviluppare il progetto e venire in contatto con investitori. Ecco come candidarsi

H-Farm lancia la call per startup dell'Industria 4.0 (© Credits photo courtesy of H-Farm)

ROMA - Si è detto tanto in merito all’Industria 4.0, su come l’Italia debba puntare a innovare il settore industriale per generare ricchezza e posti di lavoro. Tanti i mercati coinvolti, quello dell’Internet of Things, della realtà virtuale, stampa ED, intelligenza artificiale e logistica. H-Farm, in collaborazione con Cisco, lancia un nuovo programma di accelerazione per startup, Industry 4.0 Accelerator con l’obiettivo proprio di innovare i segmenti dell’industria manifatturiera.

A chi si rivolge
Il programma è rivolto a startup in fase early-stage o market-ready che riguardano aree come Industrial Internet of Things, Applicazioni di realtà aumentata/realtà virtuale, Logistica e asset tracking, Sicurezza degli impianti e soluzioni collaborative, System integration orizzontale e verticale, Sorveglianza e sicurezza, Cybersecurity, Cloud e Fog Tech, Intelligenza artificiale e Stampa 3D.

Il programma
Il programma di accelerazione offre 20mila euro di investimento sede e 80mila euro in servizi, la possibilità di venire in contatto con aziende partner in ottica open innovation e con una rete di investitori internazionali. Spazi di lavoro, vitto e alloggio e un affiancamento continuo per tutta la durata del percorso. E’ possibile candidarsi fino al 13 marzo 2017.