29 marzo 2017
Aggiornato 17:00
da digital magics

Nasce Viniamo, lo Spotify dei vini

Con Viviamo è possibile scegliere i vini giusti semplicemente selezionando una playlist, come su Spotify. Dai vini per il matrimonio a quelli più spericolati

Nasce Vivimao, lo Spotify dei vini (© Credits photo courtesy of Digital Magics)

MILANO - Scegliere il vino giusto per un’occasione selezionandolo tramite playlist, come se fosse la canzone giusta per una serata. E’ questo ciò che permette di fare Viniamo, wine-shop digitale di Digital Magics e The big Now dove è possibile scoprire i vini curiosando tra le playlist: selezioni di etichette e bottiglie per ispirare la scelta in modo semplice, creativo e immediato.

Scegliere vini come in Spotify
Le playlist di vini firmate Viniamo sono create seguendo mood e temi di attualità, festività, eventi per far conoscere nuovi prodotti e sceglierli «irresponsabilmente». Le playlist possono essere ideate anche dagli utenti come promemoria personale e per divertirsi, ispirando amici e conoscenti che potranno lasciarsi guidare dalle preferenze di chi ha gli stessi gusti o è un intenditore. Viniamo.it è il primo e-commerce che sostituisce la carta dei vini con le playlist, rendendo la scelta un gioco semplice e divertente. Esattamente come succede su Spotify con la musica, su Viniamo si può partire da una bottiglia che si conosce, per scoprirne di nuove da provare per la prima volta.

Le playlist
Viniamo dà al vino una nuova lingua, POP, per raccontarlo con un tono leggero, divertente, senza prendersi troppo sul serio. Per questo il team di The Big Now ha dato vita a un divertente esperimento #thewinexperiment, dove cinque professionisti del settore sono chiamati a descrivere un vino senza poter pronunciare le parole tecniche a cui sono abituati. E tutto questo per far capire che è possibile raccontare un vino anche con parole semplici. Tante le playlist messe a disposizione dall’e-commerce: da quelle per gli acquisti natalizi ai vini «spericolati» di montagna fino ad arrivare a quelli per i matrimoni.

«Il vino, di fatto, è un prodotto POP: ogni giorno lo compriamo, regaliamo e beviamo, eppure molti di noi, quando si trovano di fronte a uno scaffale, fisico o digitale che sia, con una scelta che è sempre più ampia, si trovano disorientati. Con Viniamo.it, vogliamo lasciare ai nostri esperti l’onere di selezionare solo prodotti di grande qualità e valore, sollevando l’utente dalla responsabilità della scelta: lo ispireremo con spunti e idee semplici, a volte giocose, usando lo stesso linguaggio che utilizziamo nella vita di tutti i giorni - ha dichiarato Felicia Palombo, General Manager di Viniamo -. Mi piace immaginare che il nostro e-commerce possa avvicinare più persone al mondo del vino, trasformando la scelta di acquisto in un momento divertente, alla portata di tutti».

Falla Breve, Falla Lunga
Le schede dei vini su Viniamo.it hanno due versioni: «Falla Breve», con aneddoti e storie che userebbe una persona comune per consigliare il vino a un amico e «Falla Lunga», per chi vuole tutti i dettagli tecnici. L’enoteca digitale di Viniamo propone solo prodotti di ottima qualità, qualunque sia la scelta dell’utente: anche per questo l’invito è di scegliere senza pensarci troppo, seguendo l’ispirazione del momento.